Tubi intasati? Ecco come sbloccarli con il faidate

Come sturare tubi intasati in poche mosse!

A quanti è capitato di dover eliminare quei fastidiosi ristagni che si creano all’interno delle tubature, intasamenti che provocano scarichi lenti o totalmente bloccati e impediscono le più comuni attività? Purtroppo, sono problemi comuni che richiedono una manutenzione casalinga realizzata periodicamente per evitare problemi successivi maggiori.

 

Come sbloccare lo scarico intasato
5 metodi per sturare i tubi di scarico
Come usare il disgorgante
I Consigli di Costruisci&Arreda

Ma è proprio necessario affidarsi ad un professionista per liberare i tubi intasati?

L’arte dell’arrangiarsi in casa è un metodo che ci fa risparmiare e ci fa fare bene. Chiaramente non possiamo fare tutto da soli, ma trovando gli strumenti giusti e i metodi efficaci possiamo talvolta farne a meno. 

Come sbloccare lo scarico intasato?

L’attività di pulizia degli scarichi o tubature intasate rientra in quelle che definiamo attività di fai da te. Che sia un lavello, un lavabo o altro ad essere intasato dobbiamo innanzitutto procurarci degli strumenti utili a procedere:

1.   Guanti per operare

2.   Stracci per asciugare e pulire successivamente

5 Metodi per sturare i tubi di scarico

Sonda a molla

Il primo passo da compiere è entrare con la sonda a molla nel tubo da sgorgare. Importante è porre un riferimento con nastro isolante sulla sonda per capire quando arriviamo nella cassetta di riferimento. A questo punto possiamo eliminare tutti i residui in eccesso di materiali accumulati nel tempo. Una volta terminata la pulizia prima di chiudere la cassetta è bene lasciar correre l’acqua in modo da pulire il tubo anche dagli ultimi residui. A questo punto il materiale accumulato va raccolto dalla cassetta. Infine chiudere il tutto.

Acqua, aceto e sale bollente

Una delle miscele più utilizzate è sale, aceto e acqua bollente. Nello specifico bisogna preparare: 500 ml di aceto di vino bianco, 1 litro di acqua, 5 cucchiai di sale grosso. La procedura è semplice basterà versare nello scarico prima l’aceto riscaldato, e poi l’acqua, anche essa con il sale sciolto dentro.

Bicarbonato e aceto
Altro rimedio naturale è abbinare il bicarbonato con l’aceto. Basta versare un intero bicchiere di bicarbonato e mezzo litro di aceto nello scarico e infine far scorre l’acqua bollente.

Bicarbonato e acido citrico
Per preparare questa miscela occorre mezzo bicchiere di acido citrico e a seguire mezzo bicchiere di bicarbonato e a seguire acqua calda.

Soda caustica
Va utilizzata solo in situazioni gravi e bisogna avere delle accortezze: proteggere gli occhi, le mani con dei guanti. Basta versare due cucchiai di soda nello scarico e infine versare acqua bollente allontanandosi.

Come usare il disgorgante?

Tubi_intasat_disgorganteAppartenete alla schiera di quelli che hanno poco tempo da dedicare alla manutenzione della casa proponiamo il disgorgante efficace della Faren: Melt il disgorgante professionale. Melt è un prodotto biodegradabile che non danneggia la flora batterica o la fauna della fossa biologica perché esaurisce la sua azione in circa in 25 minuti. Melt risolve il problema in meno di 2 minuti senza attesa e senza far ricorso ad acqua calda.

Quale manutenzione fare per non otturare i tubi?

I CONSIGLI DI COSTRUISCI&ARREDA

1.  Non gettare mai rifiuti all’interno degli scarichi.
2.  Non versare l’olio bollente o caldo perché può rovinare i tubi della tua casa, inoltre il grasso della cucina crea intasamenti quando si raffredda solidifica.
3.  L’acqua bollente può danneggiare i tubi se sono vecchi meglio lasciar correre acqua fredda.
4.  Tubi intasati da blocchi di calcare vanno puliti periodicamente.
5.  Pulire con cadenza mensile le tubature.

Ovviamente se facciamo manutenzione periodica delle tubature l’eventualità di una otturazione è più difficile.

La manutenzione periodica che noi consigliamo è per tutte le tubature compresi gli scarichi del wc per evitare qual fastidiosissimo rivolo d’acqua nel water.

Abbiamo per questo preparato un kit per la manutenzione periodica che puoi acquistare direttamente dal nostro shop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.